La storia di Segway

Il Brand

Gli inizi
Un giorno l'inventore Dean Kamen vide un giovane uomo in sedia a rotelle che stava cercando di salire su un marciapiede. Capì che il problema non era dato dalla scarsa qualità della sedia a rotelle, ma dal fatto che il mondo fosse stato costruito per le persone che riuscivano a stare in equilibrio. In seguito a ciò, lui e il suo team creò l'Independence IBOT™ Mobility System, un mezzo autobilanciante che consentiva agli utenti di salire le scale e affrontare superfici irregolari. Dopo questo, aumentò la convinzione che un veicolo bilanciato poteva essere una soluzione ad ampia portata per tutta la mobilità in genere. Il nome Segway deriva dalla parola inglese Segue, inteso come passaggio graduale da uno stato all'altro. Segway trasforma le persone in pedoni potenziati, permettendo loro di fare più strada, farla più velocemente e trasportando più cose.
 
Come funziona la stabilizzazione dinamica
Alzandosi e piegandosi in avanti, non cadrete con la faccia a terra. Il cervello capisce che non si è in equilibrio, perchè il fluido presente all'interno dell'orecchio si muove e ti fa mettere una gamba in avanti per evitare possibili cadute. Segway fa praticamente la stessa cosa, con la differenza che il tuo veicolo ha le ruote al posto della gambe, un motore al posto dei muscoli, una serie di microprocessori al posto del cervello e una serie di sensori di inclinazione e sensori giroscopici estremamente sofisticati che sostituiscono il sistema di bilanciamento presente all'interno dell'orecchio. Come il tuo cervello, Segway capisce se ci si sposta in avanti e, per mantenerti in equilibrio, fa andare le ruote alla velocità corretta per andare avanti.
 
Amico dell'ambiente
Da leader nella mobilità elettrica a due ruote, la vision di Segway è da sempre quella di produrre mezzi di trasporto ecologici alternativi per brevi distanze. Oggi, sempre più persone utilizzano Segway come una alternativa green per molti brevi spostamenti che generalmente si fanno in auto. Questi veicoli sono a emissioni-zero, pertanto possono essere utilizzati anche all'interno di edifici senza problemi.
 
La storia di Ninebot
Ninebot è un'azienda privata che ha sede a Pechino, in Cina. Nel 2015 Ninebot si è fusa con Segway, che ha quartier generale a Bedford, negli USA. La nuova società si è subito concentrata su ricerca e sviluppo, design, produzione, distribuzione e vendita di prodotti per gli spostamenti a distanze brevi. Ninebot by Segway ha sedi strategiche negli Stati Uniti, nei Paesi Bassi e a Pechino, mentre ha stabilimenti produttivi sempre negli USA e in Cina. Segway e Ninebot si dedicano a trovare soluzioni per collegare la robotica agli smartphone e integrare tecnologie esistenti con concept futuri, come ad esempio l'interazione vocale e il riconoscimento facciale, con l'obiettivo di offrire prodotti altamente interattivi e stimolare uno stile di vita più smart.

Le fasi
1999 – Segway Inc è azienda più innovativa nel settore del trasporto di persone
2002 – Venduto il primo Segway Personal Transporter (PT) su Amazon.com
2005 – Lancio del Segway Cross-Terrain Transporter 
2013 – A Pechino, Cina nasce Ninebot
2014 – Segway lancia il PT a tre ruote, SE-3 Patroller, dedicato alla sicurezza pubblica
2014 – Ninebot presenta sul mercato Ninebot E+
2015 – Segway e Ninebot uniscono le proprie forze
2015 – Ninebot by Segway lancia miniPRO e ONE E+
2016 – Ninebot by Segway presenta ONE S2 – il successore di Ninebot ONE E+
2016 – Il quartier generale Segway Europe apre ad Amsterdam, nei Paesi Bassi

 

News - Lavora con noi